Tra mille bolle blu

Circondati dall’elemento acquatico ci si sorprende e ci si interroga sugli elementi che ne caratterizzano il fragile ecosistema. Conoscerne gli aspetti costitutivi, distinguere le specie viventi che vi abitano, comprendere la complessità dei suoi equilibri attraverso stimoli dinamici e sorprendenti, praticare l’antinomia tra lo stare in un luogo tradizionalmente sinonimo di vacanza e l’esserci con consapevolezza e benessere, saranno alcuni tra gli obiettivi che orienteranno la navigazione in un “mare” tanto straordinario quanto ricco di inaspettate curiosità.

All’interno di quest’Isola i bambini impareranno a leggere l’etichetta di confezioni e imballi, a fare una stima dei tempi di smaltimento e a stabilire quali prodotti d’uso quotidiano potrebbero essere realizzati se tali materiali fossero inseriti in un adeguato processo di riciclo. Nella fase successiva impareranno a distinguere, attraverso un gioco a quiz, le specie viventi che caratterizzano un ambiente ricco di biodiversità, ma anche gli effetti dannosi della plastica e di altri inquinanti che minacciano la vita in fondo al mare, fino a scoprire, attraverso una mappa raffigurante il Santuario dei Cetacei, i segreti delle rotte migratorie dei cetacei che vivono nel nostro Mediterraneo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *