Pietra Ligure

PASTICCIANDO


Obiettivi

Rilevare le differenze tra i vari sensi coinvolti in un’esperienza percettiva; conoscere gli ingredienti e le fasi di lavorazione di un prodotto tradizionale della cucina ligure; saper distinguere alimenti simili in base alla materia prima utilizzata e alle proprietà organolettiche.


Modalità di Svolgimento

Si prepara la postazione di lavoro disponendo gli ingredienti sul tavolo. Si procede ad una valutazione sensoriale toccando e assaggiando lo zucchero e la farina. Si continua lavorando l’impasto per qualche minuto prima di lasciarlo riposare per circa dieci minuti. Si osservano gli effetti della lievitazione. Si aggiunge l’ultimo ingrediente e si dispongono ordinatamente gli impasti all’interno di un contenitore da asporto. Infine si compila la scheda della ricetta inserendo nome e cognome, produzione e destinatario della confezione. La pasticciera Romina provvederà alla cottura e al confezionamento dei dolci, che saranno riconsegnati alla classe prima del rientro a Milano.

Unità di Apprendimento


L’ARTIGIANATO E L’ECONOMIA LIGURE

Materiali

ingredienti (farina, uovo, zucchero, margarina, lievito di birra, uvetta, pinoli, gocce di cioccolato), scheda della ricetta precompilata, penna


Tempi

60'.


Fascia d'Età | Ordine

ordine: scuola primaria; classi: I-II-III-IV-V.


Costo

€ 4,50 a bambino.