La Città che vorrei Plus

Vacciago

La Città che vorrei Plus

Vacciago


Lo scenario che Agenda 2030 definisce, e in particolare il goal dedicato alle città sostenibili, ci propone ogni giorno in maniera tangibile quali siano i limiti e le potenzialità dei luoghi dove noi viviamo. Partendo da concetti universali di inclusione e facilitazione di spostamento, porteremo la classe a ragionare sulla quotidianità e dove, con azioni concrete, si possa migliorarla per rendere il posto in cui viviamo realmente sostenibile. L’ecologia e l’impatto climatico farà da sfondo ad una cornice che nel momento della giornata in presenza vedrà i ragazzi partecipi di un’esplorazione a 360 gradi sui vari modi di vita e sulle possibili coniugazioni praticabili. La realtà di un paese, messa a confronto con la realtà metropolitana, servirà da stimolo per una produzione di un manufatto concreto che sia di spunto di riflessione per una città desiderata. 

Attività On Air Plus

L’escursione prevista in questo modulo vede l’attraversamento di alcuni borghi che risalgono al XVII° secolo, quali Vacciago e Ameno, per poter comprendere le differenze che esistono fra realtà diverse (metropolitana e di paese). Far compiere ai ragazzi un percorso ad anello con partenza ed arrivo in Casa Vacanza che sappia anche toccare il bosco come particolare, e forse inedito, esempio di “città”. Durante il percorso non mancheranno  momenti di ascolto e connessione con l’ambiente circostante in quanto la sostenibilità parte innanzitutto da quanto noi siamo connessi con l’ambiente che ci circonda. 

SCARICA LA SCHEDA DI APPROFONDIMENTO →

Numero di appuntamenti:

2

Dedicato a:

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo grado