Protocollo sanitario

In considerazione dell’attuale emergenza sanitaria da Covid-19, l’Amministrazione si impegna a garantire e a far rispettare tutti i protocolli sanitari previsti dalla normativa vigente.

Per queste ragioni, nelle Case Vacanza sono stati ridotti i posti disponibili ed è stato adottato uno specifico protocollo anti-contagio, che garantisce ai partecipanti in presenza la massima sicurezza nello svolgimento delle attività*.
L’accoglienza nella struttura è subordinata al superamento delle operazioni di triage previste dai protocolli anti-contagio Covid-19; tali operazioni devono essere eseguite a cura della Scuola prima della partenza.
La Scuola è tenuta, inoltre, a far consegnare dagli insegnanti/accompagnatori all’arrivo in Casa Vacanza il referto di un test antigenico rapido o molecolare dei minori ospiti e far presentare il Green Pass dagli insegnanti/accompagnatori, in corso di validità secondo normativa.

* In caso di provvedimenti governativi sopravvenuti, alcune delle iniziative programmate potrebbero subire variazioni e/o essere temporaneamente sospese.