MUSEO CIVICO ETNOGRAFICO FANCHINI A OLEGGIO

Vacciago Educazione & Cultura

MUSEO CIVICO ETNOGRAFICO FANCHINI A OLEGGIO

Caratteristiche

Ogni sala è progettata con cura e attenzione al dettaglio allo scopo di offrire al visitatore un’esperienza arricchente e complessa. L’apertura del museo per come lo si conosce oggi risale al 1978: offre uno spaccato autentico della vita tra anni Sessanta e Settanta, con i suoi ambienti domestici (la cucina, la camera da letto e il salotto dei primi anni del ‘900) e una ricostruzione dell’aula scolastica. La sezione etnografica presenta una vasta collezione che, attraverso la Sezione dedicata ai mestieri (la bottega del carradore, la sala dell’artigianato e il salone dell’abbigliamento), l’angolo dei giochi e altre sale espositive, ripercorre sul piano locale gli aspetti salienti di un’epoca storica caratterizzata da fermenti sociali e nuove prospettive economiche. I ritratti dei benefattori dell’ospedale e degli enti di carità oleggese costituiscono un importante nucleo della collezione


Utenza

Scuola secondaria di Primo grado

Unità di Apprendimento


SOCIETA’ E DIRITTI

Trasporto

Pullman privato a carico dei partecipanti


Ingresso

Ingresso € 3,00


Durata

120'


Distanza

30 km