Pietra Ligure Territorio & Ambiente

I COLORI DELLA GROTTA


Obiettivi

Riconoscere il nome dei minerali diffusi all’interno della grotta; osservare i danni provocati dall'uomo alle delicate concrezioni calcaree; comprendere la relazione tra tonalità cromatica e proprietà chimica di una sostanza; saper distinguere in base al colore la qualità e lo stato di ossidazione delle sostanze presenti nel sottosuolo.


Modalità di Svolgimento

L’educatore spiega ai bambini il fenomeno del carsismo e mostra gli effetti dell’azione erosiva dell’acqua. Attraverso semplici esperimenti i bambini comprendono in che modo le sostanze grasse presenti sull'epidermide modificano lo stato chimico e fisico del calcare che compone le concrezioni. Utilizzando la tecnica dell’acquarello devono cercare di dipingere sul foglio un tipico paesaggio formato da stalattiti, stalagmiti, colonne e colate, riproducendo quanto più fedelmente possibile le tonalità originali dei minerali descritti e osservati dal vivo all’interno della grotta. Infine l’educatore raccoglie i dipinti e chiede ai bambini di descrivere in base a quali proprietà, reazioni o fenomeni chimici i minerali più diffusi in grotta assumono una determinata e tipica colorazione.

Unità di Apprendimento


LE GROTTE

Materiali

Fogli A4, acquarelli, pennelli, bicchieri di plastica, olio d'oliva, acqua, bicchieri e ciotole di plastica, stracci, carta assorbente da cucina


Tempi

90'


Fascia d'Età | Ordine

Scuola Primaria, tutte le classi


Costo

Nessun costo aggiuntivo