Pietra Ligure Territorio & Ambiente

RACCOLTA DELLE OLIVE (STAGIONALE)

Presentazione dell'attività

L’educatore spiega ai bambini la potatura della pianta e mostra il modo corretto per utilizzare la pertica. Prima di procedere richiama le differenti modalità di raccolta delle olive, sia antiche sia moderne, sia manuali sia meccaniche, diffuse su tutto il territorio costiero ligure e nell’immediato entroterra


Svolgimento dell'attività

I bambini si dividono in gruppi e scelgono una pianta tra quelle disponibili sul terrazzamento predefinito. Dopo aver steso le reti procedono alla bacchiatura. Infine raccolgono le olive svolgendo una rapida defogliazione. L’educatore seleziona alcune drupe e mostra ai bambini le parti che la compongono (l’esocarpo, il mesocarpo, il seme o nocciolo) e i difetti dovuti a eventuali parassiti animali o vegetali


Modalità di rielaborazione dell'esperienza

Utilizzando schede prestampate nelle quali sono riportate domande, immagini e brevi sequenze logiche da completare i bambini ripercorrono l’esperienza della bacchiatura a partire dall’uso degli strumenti fino alla raccolta dei frutti e alle tecniche di conservazione

Unità di Apprendimento


DALL’ULIVO ALL’OLIO

Spazi e Luoghi

Esterno Casa Vacanza, Interno Casa Vacanza

Durata dell'attività

180 minuti

Collocazione nella giornata

Mattina o pomeriggio. L’attività è da intendersi stagionale e può essere richiesta nel periodo compreso tra novembre e gennaio

Materiali

Pertiche, reti, cestini, vasetti di vetro, sale, bilancia da cucina, schede illustrate per rielaborazione finale, penne