Pietra Ligure Territorio & Ambiente

STORIE E RACCONTI SULLA MACCHIA MEDITERRANEA

Presentazione dell'attività

Prima di intraprendere la rilassante passeggiata lungo l’itinerario concordato viene chiarita la distinzione tra macchia mediterranea “alta” e “bassa”; viene introdotto il concetto di “gariga” e la differenza con la specifica vegetazione “a macchia”; sono definiti i concetti di erba, arbusto e albero. Successivamente si descrive il percorso indicando ai bambini i punti di riferimento fondamentali.


Svolgimento dell'attività

I bambini ascoltano leggende, aneddoti e curiosità sulle piante incontrate passeggiando lungo sentieri immersi tra erbe, arbusti e alberi tipici mediterranei. Attraverso la narrazione cominciano a distinguere le differenti specie, a riconoscere quelle appartenenti alla macchia mediterranea da quelle provenienti da climi e aree differenti, a comprendere la specificità della gariga e la struttura vegetativa che la contraddistingue. Fanno disegni e prendono appunti nei loro block notes. L’attività si basa sulla comprensione di conoscenze teoriche attraverso la modalità della narrazione.


Modalità di rielaborazione dell'esperienza

Al rientro in Casa Vacanza l’educatore riprende le tappe salienti del percorso evocando i personaggi protagonisti o gli oggetti significativi dei racconti proposti durante lo svolgimento dell’attività. I bambini devono quindi ricondurre il personaggio o l’oggetto alla pianta, descrivendone gli elementi osservati anche attraverso i concetti introdotti nella fase di presentazione e utilizzando appunti e disegni da loro stessi prodotti.

Unità di Apprendimento


L’AMBIENTE MEDITERRANEO

Spazi e Luoghi

Esterno, interno Casa Vacanza

Durata dell'attività

180′

Collocazione nella giornata

Mattina o pomeriggio

Materiali

Block notes, penne, matite e gomma, qualche matita colorata